Sistemi di illuminazione di design in ottone

lampada-ottone-aldobernardi.jpg
lampada-sospensione-ottone-aldobernardi.jpg
lampada-sospensione-ottone-civetta.jpg

Illuminare interni ed esterni con una lampada in ottone anticato


Sistemi di illuminazione di design in ottone

L’arredo di uno spazio interno deve mettere d’accordo molte voci e saper unire aspetti differenti. Il gusto e lo stile di chi abiterà gli spazi, le finalità d’uso dell’ambiente stesso e, non meno importante, la forma della stanza e la sua posizione all’interno dell’edificio sono punti da considerare già in fase di progettazione. Quando si pensa all’arredo, si parla di un insieme di elementi, di stili e linee che coesistono in uno stesso spazio e contribuiscono a conferirne bellezza, unicità ed emozione, quella che proviamo ogni volta che entriamo nelle nostre stanze.

L’illuminazione è un fattore molto importante nell’arredo. Scegliere un sistema di illuminazione, una sospensione o un’applique può cambiare l’atmosfera di un ambiente ed influenzare non solo l’aspetto esteriore, ma anche le nostre sensazioni. La materia prima utilizzata per la realizzazione degli apparecchi di illuminazione acquisisce un valore unico.

Pensiamo ad esempio all’ottone. Come può mutare da materia prima ad originale forma di illuminazione? La sfida di Aldo Bernardi è stata trasformare un materiale all’apparenza così semplice come l’ottone, in una materia adatta alla realizzazione di incredibili contenitori di luce.

Applique, lampade, sospensioni in ottone sono racchiuse all’interno della collezione Gli Ottoni. Un percorso alla scoperta del calore unico che questo materiale può infondere in un ambiente, plasmato in una variegata gamma di forme e dimensioni. La lavorazione dell’ottone per la realizzazione di sistemi di illuminazione di design si suddivide in quattro fasi principali:

  • fusione dell’ottone dentro ai crogioli alla temperatura di 1.000°C
  • posa dell’ottone negli appositi stampi dal crogiolo
  • estrazione del pezzo dallo stampo dopo la fase di raffreddamento
  • pulizia da impurità

Accanto a queste fasi, si può affiancare un’altra lavorazione: la tornitura in lastra, che consiste in un processo di deformazione della lamiera per ottenere un prodotto di forma tondeggiante.

L’ottone utilizzato per la realizzazione degli apparecchi di illuminazione viene inoltre invecchiato con l’uso di particolari prodotti che accelerano l’ossidazione naturale della lega, un’azione che continua poi nel corso del tempo ad opera delle diverse componenti presenti nell’aria. Vediamo alcuni esempi di sospensioni e sistemi di illuminazione in ottone anticato:

Mulino. Sospensione per interni in ottone anticato con sostegno a gancio o catena e canalette in ottone anticato.

La Traviata. Lampada in ottone per esterni con riflettore in rame anticato, diffusore in vetro temprato trasparente, braccio in ottone anticato. L’unione di più materiali in un accordo di stile.

Civetta. Linea di apparecchi fissi ed impianto elettrico in superficie, combinazioni ricercate per l’installazione in spazi appartenenti a diversi contesti.

Sospensioni, applique e lampade in ottone anticato possono diventare anche elementi per l’illuminazione degli esterni, perché l’ottone così lavorato diventa resistente alle intemperie. Questo permette di ottenere una finitura particolare, pensata per arredare spazi moderni o impreziosire ambientazioni più rustiche e tradizionali.

La bellezza dell’ottone può arricchire anche i tuoi ambienti. Contattaci per conoscere tutti i dettagli delle nostre lampade o richiedi il catalogo per conoscere i dettagli tecnici e le ambientazioni di questi preziosi strumenti di illuminazione. Se invece hai già un progetto in mente, puoi confrontarti con il nostro ufficio tecnico interno: avrete la possibilità di studiare insieme la soluzione migliore per illuminare i tuoi spazi.

Condividi su:
Illuminazione interni e illuminazione per esterni. RICHIEDI I CATALOGHI